FESTIVAL DELLE RELAZIONI IN CAMMINO PER LA PACE

Il concerto “Spirituality” di Juri Camisasca e Rosario Di Bella di sabato prossimo maggio introduce la marcia del 28 maggio

Spirituality è un disco ed un concerto di canzoni nuove ispirate a un ideale di elevazione e bellezza e un concerto in cui i due artisti condividono il loro cammino verso territori inesplorati.

(altro…)

Il saluto di Giovanni Caccamo al Festival delle relazioni

Ecco il saluto del nostro amico, nonché direttore artistico Giovanni Caccamo

(altro…)

Il Festival

Stranieri a se stessi

Un viaggio attraverso arte, musica, incontri, storie per trovare e conoscere lo straniero che è dentro di noi

 

La Fondazione “San Giovanni Battista” di Ragusa, realtà che da anni opera nell'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati politici, insieme ad altri partner istituzionali e privati, sta organizzando il Festival delle Relazioni.

Sostienici !

AIUTACI A SOSTENERE I COSTI DEL FESTIVAL!
ABBIAMO BISOGNO DI TE...

Puoi donare e ricevere la ricompensa* prevista per ogni tipologia di donazione.

 

*NB: le ricompense verranno distribuite durante il festival, per eventuali spedizioni i costi sono da considerarsi a carico del donante.

SOSTIENICI

Concorso 2016

Consideriamo di fondamentale importanza il coinvolgimento delle nuove generazioni, per fornire uno stimolo al percorso educativo, obiettivo fondamentale che il festival vuole perseguire è la sensibilizzazione, verso i giovani studenti della scuole, sui temi dell’intercultura, del rispetto e valorizzazione delle differenze culturali, della ricerca di punti d’incontro per un’auspicabile convivenza.

Questo obiettivo risulta ancora più da ricercare, date le problematiche internazionali correlate ai casi di guerre, estremismi religiosi, terrorismo, mancanza di dialogo tra differenti culture.

La riflessione su cui abbiamo voluto centrare il tema di questo concorso è legato alla considerazione che spesso non comprendiamo gli altri, come non capiamo noi stessi. Conoscere e comprendere gli altri stranieri ci aiuta a capire meglio chi siamo noi.

Vedere gli altri coi nostri occhi e vedersi riflessi, come specchio, negli occhi degli altri ci aiuta a tirar fuori la nostra personalità e identità. E’ importante conoscerci meglio in modo da non trovarci stupiti se a volte non comprendiamo le nostre reazioni.

In sintesi il tema su cui si centra la riflessione è “Stranieri a se stessi: tra la fatica e il piacere di conoscersi”.Per questo obiettivo abbiamo voluto coinvolgere gli studenti delle scuole secondarie di 1° e di 2°grado della Provincia di Ragusa perché possano avere modo di riflettere e condividere le loro considerazioni ed emozioni, rielaborandole in modalità narrativa e creativa. Inoltre quest’anno abbiamo previsto una sezione aperta a chiunque voglia cimentarsi sul tema del concorso con un opera artistica.

SCARICA IL MODULO

LEGGI IL REGOLAMENTO

programma

PROGRAMMA FESTIVAL DELLE RELAZIONI 2016

14 Giugno

14 Giugno

Ore 19 – Auditorium “Cartia” Piazza Libertà
Nello Dell’Agli – “Tra la fatica e il piacere di conoscersi
Margherita Spagnuolo Lobb – “Percorsi di interiorità tra bellezza e dolore
Premiazione vincitori del concorso

15 Giugno

15 Giugno

Ore 19 Palazzo Garofalo
Inaugurazione della Stanza della Meditazione e mostra delle opere dei concorsi

Ore 19,30 Piazza San Giovanni
Moni Ovadia – “Stranieri e viandanti nel mondo e nel mondo interiore

Ore 21,00 Piazza San Giovanni
Francesco Cafiso e  Giovanni Robustelli – Concerto e pittura dal vivo

20 Giugno

20 Giugno

Ragusa – Centro polifunzionale culturale
Rifugiati: l’incontro con il mondo ferito, tra compassioni e timori.
Claudio Mertolotti e Suor DeemaFayyad

21 Giugno

21 Giugno

Vittoria – Centro Gerico
“Arte profuga” con i rifugiati dei centri CAS e SPRAR
Teatro – musica – foto – pittura – danze
A cura di: M. Arezzo, G. Carta, J. Dicaro, J. La Cava, S. Massari, M. Morello, S. Solarino

Artisti e Relatori

Giampiero Carta

Giampiero Carta

Giampiero Carta è approdato alla pittura dopo un percorso professionale e umano ricco di esperienze e sperimentazioni, che hanno lasciato dei segni facilmente riconoscibili.

Amante sin da ragazzo dei fumetti (oggi definitivamente sdoganati come forma artistica e culturale) ne ha lungamente studiato e sviluppato le possibilità grafiche e le potenzialità espressive.

(altro…)

Peppe e Michele Arezzo

Peppe e Michele Arezzo

È possibile che l’opera lirica appassioni, diverta e coinvolga i ragazzi di oggi? Senza dubbio “sì”, specie se a presentarla sono i fratelli Peppe e Michele Arezzo, musicista il primo, attore il secondo. Entrambi dotati di talento e preparazione tali da renderli credibili e simpatici allo stesso tempo.

(altro…)

Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo, vincitore della 65esima edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte; vincitore del premio della critica “Mia Martini” e del premio della sala stampa “Lucio Dalla”; è la nuova scommessa della Sugar, l’etichetta discografica indipendente più importante d’Italia. Per Malika Ayane è uno degli autori di “Adesso e qui (Nostalgico presente)”, brano che vince il premio della critica “Mia Martini” e si posizione al terzo posto a Sanremo 2015. Polistrumentista, compositore e autore, Giovanni Caccamo a soli 24 anni ha alle spalle già collaborazioni importanti come quella con Franco Battiato presente in duetto nel brano “Satelliti nell’aria” all’interno dell’album di esordio del giovane cantautore dal titolo “Qui per te”.

Contatti

Fondazione San Giovanni Battista

Via Roma, 109 Ragusa 97100 (Rg) - Tel.0932 622574 - info@fsgb.it - P.Iva.00240130880

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Map